Numero Erotico Anziane

Ebbene il Numero Erotico Anziane a costo fisso finalmente eccolo qui. Lo avete richiesto in tanti e non potevamo non accontentarvi anche in questa richiesta. Dopo qualche piccola disputa con le nostre amiche abbiamo raggiunto un compromesso unico nel suo genere, con qualche regola ma decisamente vantaggioso. Per voi.

numero erotico anziane la linea erotica
n°.1 in Italia1

Come Funziona la numero erotico anziane a costo fisso?

Si tratta di un servizio più unico che raro che vi permette di chiamare le nostre ragazze ad una tariffa unica per tutta la durata della telefonata fino al massimo prestabilito. Il costo del traffico verrà scalato dal vostro credito telefonico come se aveste inviato qualche sms.

Utilizzarlo è semplice. Vi basta cliccare sul numero e iniziare a parlare con la ragazza. Il credito vi viene scalato alla risposta e per tutta la durata della telefonato non vi verranno addebitati costi aggiuntivi. In sintesi se con gli ultimi 3€ del vostro cellulare avete deciso di farvi una nuova amica… adesso è possibile.

Ascolta e godi - Racconti erotici - linea erotica - telefonate erotiche - racconti erotici
Ascolta e godi – Racconti erotici – linea erotica – telefonate erotiche – racconti erotici

Posso richiamare con lo stesso numero una volta usufruito del numero erotico anziane?

Certo! Puoi chiamare tutte le volte che vuoi. Anche con lo stesso numero con cui hai chiamato in precedenza. Il funzionamento sarà il medesimo e nelle attese di centralino non ci saranno costi addebitati. E’ giusto dirlo perché essendo linee erotiche ad alto numero di utenza qualche volta dei minuti se ne vanno solo per l’attesa. Vi ricordiamo che finché non sentirete parlare la ragazza alla Linea Erotica il servizio sarà totalmente gratuito!

Cosa trovo una volta fatto il numero per l’ascolto della linea erotica?

  • Premendo 1 troverai un racconto erotico dedicato ad una storia che si svolge in un negozio di intimo.
  • Premendo 2 troverai un racconto erotico dedicato ad una storia che si svolge in una palestra.
  • Premendo 3 troverai un racconto erotico dedicato ad una storia che narra di un viaggio erotico molto piccante.
  • Premendo 4 troverai un racconto erotico dedicato ad una storia di una ragazza che in casa e sola decide di giocare con gli oggetti che ha intorno.
  • Premendo 5 troverai un racconto erotico dedicato ad una storia di ripassi scolastici
  • Premendo 6 troverai un racconto erotico dedicato ad una storia che si ambienta in un cinema hard
  • Premendo 7 troverai un racconto erotico dedicato ad una storia dedicato a due sorelle con un cugino molto interessante
  • Premendo 8 troverai un racconto erotico dedicato ad una mamma molto interessata all’amico della figlia
  • Premendo 9 troverai un racconto erotico ad una ragazza molto interessata ad avere un’esperienza con più persone in una volta sola

Avete a disposizione altri gruppi di racconti erotici?

Certamente abbiamo a disposizione ulteriori pagine di racconti erotici che mirano ad offrirvi la possibilità di ascoltare storie e racconti erotici da parte di ogni genere e voce. Ti basterà seguire l’elenco qui di seguito per accedere ad altre numerazioni dedicate e ascoltare il preaudio che ti permetterà di risparmiare tempo!

Non dimenticare di seguirci sui nostri social e sulle nostre comunity:

puoi trovarci su : FacebookInstagramTwitterVirgilio

Puoi trovarci anche su Pornhub ed Eponer

Ascolta e godi - Racconti erotici - linea erotica - telefonate erotiche - racconti erotici
Ascolta e godi – Racconti erotici – linea erotica – telefonate erotiche – racconti erotici

Racconto erotico: La suocera arrapata viene leccata

Mia moglie aveva programmato di andare a trovare sua madre con me da molto tempo . Mia suocera viveva sola, non era più tanto giovane e in realtà non andavamo particolarmente d’accordo, motivo per cui spesso cercavo di evitare questo incontro. Ma l’anno scorso d’estate non sono riuscito ad evitarlo e quindi ho dovuto seguire mia moglie per andare a trovarla. In realtà, non potevo fare proprio niente con questa donna. Ha sempre parlato di argomenti che non mi interessavano ed era fin troppo felice di interferire nella relazione tra me e mia moglie.

Naturalmente a sua figlia non doveva mai mancare nulla e quello che facevo non era mai abbastanza, questo mi rendeva nervoso ma ormai sono sposato con Charlotte da tre anni e con lei tutto và a gonfie vele. Alla fine, mia moglie Grace ed io ci siamo diretti da Charlotte e poiché faceva molto caldo, mia moglie si è vestita solo con lo stretto necessario. Grace era una donna davvero sexy, aveva un bel fisico, era un po’ più piccola di me, ma con il suo fascino poteva far arrapare molti uomini.

Quel giorno, lo ricordo ancora chiaramente, indossava pantaloncini di jeans corti e scandalosamente stretti e una camicia da marinaio davvero ampia, che lasciava leggermente scoperto l’ombelico, con una scollatura audacemente profonda in cui i suoi due splendidi campanelli potevano oscillare meravigliosamente liberamente. Dovete sapere che mia moglie ha un seno fantastico. Alta, grassoccia, leggermente cadente, ma era ben lontana dall’avere tette cadenti. Ogni volta che si vestiva così, anche se ero suo marito, speravo di intravedere quei bellissimi campanelli, perché ero molto più emozionato nel vederne alcuni quando era vestita piuttosto che quando era nuda.

All’inizio del viaggio in macchina era tutto abbastanza tranquillo, avevamo ancora ben 100 km da percorrere, quando mia moglie è partita in silenzio e mi ha chiesto se mi sarebbe piaciuto il suo outfit. Naturalmente mi è piaciuto e glielo ho detto molto chiaramente. Ho trovato parole adatte per questo, come: “Tesoro, i tuoi capezzoli caldi ti spuntano quasi dal fondo della maglietta e non indossi nemmeno il reggiseno, con quelle grandi tette. Lei rise e disse: “Se più tardi metto le mie cose nella stanza di mamma, forse puoi guardare sotto, ti piacerà ancora di più”.

numeri erotici a basso costo

“Non aveva idea di quanto avrebbe avuto ragione. Durante gli ultimi chilometri del viaggio mi ha detto cosa non dovevo chiedere a tua madre e, soprattutto, cosa non dovevo dirle per non rovinare il fine settimana. Ho provato a tenere tutto dentro finché non siamo finalmente arrivati ​​a casa di sua madre. Poco prima di scendere dal veicolo, mia moglie mi ha detto molto seriamente: “Per favore, Peter, sii gentile con lei e stai attento, le piace scherzare con i giovani.

“All’epoca non avevo idea di cosa intendesse mia moglie con questo, ma lo avrei scoperto più tardi e quindi questo fine settimana sarebbe stato particolarmente emozionante per me, completamente diverso da come lo avevo immaginato. Quando siamo arrivati, abbiamo lasciato il veicolo e siamo stati accolti da mia suocera davanti a casa. Tutto era ancora del tutto normale, Charlotte stava davanti alla casa e ci ha accolti entrambi con un caloroso abbraccio.

Ho sentito un profumo molto buono e Charlotte non sembrava così “schifosa”. Beh, aveva circa 65 anni, indossava jeans normali e un top nero, ma d’altro canto pensavo che fosse molto carina. Poi abbiamo tirato fuori le cose dalla macchina e Charlotte ha portato me e mia moglie nella stanza che ci aveva riservato. All’inizio mettevamo solo le nostre cose dentro, Grace ha subito preso sua madre e l’ha portata via da me mentre io aprivo le valigie e cominciavo a metterle via.

Potevo sentire di cosa stavano discutendo le due, madre e figlia, nel corridoio. Mia suocera ha detto a mia moglie: “Il tuo tesoro è davvero carino, farebbe sicuramente piacere anche a me”. Poi mia moglie: “Mamma, controllati, questo è mio marito e non voglio che ci sia una discussione questo fine settimana. Poi ancora sua madre: “Ha un bel cazzo?” E mia moglie: “Questo non te lo dico e adesso vado disfare le valigie”.

Mia moglie è poi entrata nella mia stanza e ha iniziato a svuotare la valigia mentre io stavo vicino ad Charlotte. Deve aver guardato il mio corpo con molta passione mentre stavo a circa 1 metro in diagonale di fronte a lei e osservavo mia moglie, che ora stava svuotando la valigia sul letto. Adesso mi si presentava uno spettacolo che mi emozionava, anche se conoscevo già il suo corpo non l’ho mai fissata in quel modo in presenza di sua madre.

Potevo guardare direttamente nella profonda scollatura di mia moglie e riconoscere immediatamente il suo seno meravigliosamente nudo, che penzolava nudo e liberamente. Uno spettacolo del genere mi ha sempre emozionato e ovviamente anche oggi qui, il che mi ha fatto venire un’erezione nei pantaloni. Nessuno sa se fosse o meno l’intenzione di Grace, ma anche Charlotte se ne è accorta. All’improvviso mia suocera mi ha sussurrato qualcosa, ma non sono riuscito a capirlo ed è per questo che alla fine si è avvicinata molto a me.

Linea Erotica Ragazze sexy

All’inizio non ha detto niente e abbiamo guardato tutti e due mia moglie, che poi ha cambiato posizione. Ma dopo abbiamo potuto vedere molto, anche più di quanto avevamo appena visto. Penso che mia moglie lo abbia fatto apposta. Non si era mai posizionata in modo così osceno e volgare. Charlotte ha visto quello che potevo vedere io e ha anche notato come stavo fissando il suo piccolo sede e soprattutto il contenuto della maglietta di mia moglie dove erano ben in vista le sue tette nude che penzolavano liberamente.

Sì, Grace aveva già delle tette grandi e davvero calde e quello sguardo ha innescato qualcosa nei miei pantaloni che si chiama erezione. Poi c’è stata una stupida affermazione di Charlotte che mi ha sussurrato all’orecchio: “Mia figlia ha un seno davvero carino e paffuto e un sedere meravigliosamente caldo. Scommetto che questa vista fa arrapare anche mio genero”. Ho guardato brevemente Charlotte e ho potuto leggerle in faccia che stava per fare qualcosa di cui mia moglie mi aveva messo in guardia.

Ma volevo sapere con precisione e mentre osservavo mia moglie da una distanza di quasi 3 metri, che mi mostrava il suo sedere caldo e le sue tette, ho detto a mia suocera con calma ma in modo esigente: “Charlotte, io non Non so cosa ti passa per la testa in questo momento, ma calmati, qualunque cosa sia”. Non avrei dovuto dirlo, perché mia moglie mi aveva avvertito in anticipo e così accadde che pochi secondi dopo notai Charlotte che si stava avvicinando con fare voglioso.

Lei non aveva alcuna paura del contatto, mi ha afferrato subito e ha messo semplicemente la mano sul davanti dei miei jeans, dove si trovava la mia erezione. Dovevo appoggiarmi al muro, allargare un po’ le gambe e guardare cosa mi faceva mia suocera in presenza di mia moglie. Se Grace si fosse girata, avrebbe visto cose che probabilmente non voleva vedere, oppure era del tutto intenzionale. In ogni caso, Charlotte mi ha aperto la cerniera dei pantaloni, ha allungato la mano e mi ha tirato fuori il cazzo lentamente e con rabbia.

Quando fu libero, per quanto duro, lei guardò me e io prima guardai lei, annuendo, e poi verso mia moglie, che stava ancora mostrando il suo fondoschiena arrapato. In realtà speravo che Charlotte facesse una cosa veloce, perché Grace avrebbe potuto finire in qualsiasi momento e voltarsi, ma mia suocera ha approfittato di questo momento e inizialmente ha iniziato ad accarezzare le mie palle rigonfie.

Mio Dio, il mio cazzo era così incredibilmente duro, il mio glande era quasi completamente esposto e tutto a pochi centimetri dal viso di mia suocera inginocchiata. Poi mi ha sussurrato: “Allora, dovrei farti un pompino?” Per me era chiaro, anche se lo aveva detto a bassa voce, che la mia Grace lo aveva sentito. Ho guardato di nuovo mia moglie, che si era fermata per un momento, probabilmente aspettando di vedere cosa avrei risposto.

Allora ho detto ad Charlotte: “Vai avanti se è quello che vuoi”. Proprio in quel momento mia moglie continuò a disfare la valigia e meravigliosamente mi mostrò di nuovo il suo seno nudo e dondolante. E mentre guardavo ancora con calore il seno nudo e il sedere gonfio di mia moglie, ho sentito prima mia suocera afferrarmi l’erezione e poi iniziare subito a leccarmi il glande con la lingua.

Che bella sensazione. È stato emozionante sentire le sue dita sull’asta, ma quando ho abbassato lo sguardo, lei mi stava fissando e l’ho vista leccarmi il cazzo. Non ha perso l’opportunità di massaggiarmi delicatamente l’erezione e nel frattempo leccare e succhiare le mie palle gonfie. Ho provato con tutte le mie forze a reprimere i miei gemiti, cosa che sono riuscito a fare.

Intrattenimento erotico - numeri erotici - linea erotica

Ma poi Charlotte ha dato il massimo, ha aperto la bocca e ho visto il mio cazzo scomparirvi dentro. Poi mi ha fatto sesso orale, a circa 3 metri di distanza da mia moglie, che potevo vedere sul letto con i suoi seni nudi e che spingeva il sedere verso di me così eccitata. È stato assolutamente fantastico e, a dire il vero, quella donna era davvero brava a fare pompini. Non solo ha succhiato il mio tubo, ma me lo faceva venire sempre più duro senza nulla tralasciare alle palle che venivano costantemente massaggiate.

Poi un rumore strano, guardo a sinistra e accanto a me c’è Grace, mia moglie che mi stà fissando e mi dice: “Ti avevo avvertito di mia madre, che le piace farlo. Stai bene allora?” Ma ero sbalordito. Sono in piedi appoggiato al muro, i miei pantaloni sono aperti e il mio cazzo è scoperto, mia suocera si sta masturbando e mi succhia il cazzo e mia moglie mi chiede se sua madre lo fa bene per me? Ha detto che conosceva sua madre e che non si sarebbe fermata finchè non le fossi venuta in faccia.

Ero ancora stressato, ma continuavo a lasciare che Charlotte mi facesse sesso orale, ora con mia moglie tra le braccia. Allora mia moglie ha detto: “Mamma, fermati adesso, sdraiati sul divano e lasciati venire”. Charlotte si fermò immediatamente e scese in soggiorno. Ho guardato interrogativamente la mia Grace e lei ha detto: “Dai, spogliati e vai da lei. Voglio vederti spruzzarle lo sperma in faccia adesso”.

Volevo davvero farlo, anche se eravamo arrivati ​​qui solo 30 minuti fa. Mi sono tolto i vestiti e poi sono sceso con Grace da Charlotte, sua madre. Lei giaceva lì in attesa e io stavo accanto alla sua testa. Mia moglie si è seduta su una poltrona, dove aveva una buona visuale e io ho cominciato a masturbarmi, direttamente in faccia a mia suocera.

È stato davvero bello perché Charlotte mi ha aiutato un po’ con la lingua in modo che potessi esplodere. E poi sono arrivato e il mio seme è uscito dal cazzo e ha colpito Charlotte davvero bene in faccia. Ho mirato direttamente alla sua bocca e vicino a lei e mentre stavo venendo, ha iniziato a leccarmi il glande, provocandomi una mega sborrata. Aveva il mio succo attaccato sopra e sotto le labbra, sulla lingua e in parte sul collo.

Adesso teneva di nuovo il mio cazzo in mano e mi tirava fuori davvero tutto, come se fosse uscito da un tubetto di senape. Dopo avermi fatto venire, ha detto: “Grace, tuo marito ha superato la prova. Da allora ho avuto una moglie sexy con un culo davvero sexy e delle tette fantastiche, una suocera che mi accarezza regolarmente con le mani e la bocca, e due donne che a turno si lasciano prendere da me, e io ho fatto anche alcune volte ha avuto una cosa a tre con loro due.

Mia moglie non mi dà più regole perché quando lo faccio con sua madre, lei può leccarmi le palle gonfie allo stesso tempo e quando scopo mia moglie, sia vaginalmente che analmente, allora Charlotte si diverte a massaggiarmi le palle e sculacciarmi il culo. A proposito, mia suocera ha quasi lo stesso seno, paffuto e leggermente cadente di mia moglie e quando vedo quattro tette nude, impazzisco e sono quasi inarrestabile.

Adesso ci vediamo molto regolarmente, ma almeno una volta al mese e quello che facciamo insieme probabilmente si chiama gang bang. Recentemente ho avuto 3 giorni e ho scopato Charlotte 7 volte e Grace 4 volte. Abbiamo anche fatto un rapporto a tre veloce due volte e le due donne hanno fatto a turno per ricevere il mio sperma, anche se a mia moglie non importa se do più succo a sua madre, perché con lei lo faccio a casa.

Sono davvero entusiasta di vedere quanto durerà e cos’altro inventeremo.


Con le nostre telefonate erotiche potrai soddisfare ogni tuo desiderio, cosa aspetti? Chiama la linea erotica!

Ascolta e godi - Racconti erotici - linea erotica - telefonate erotiche - racconti erotici

Sostieni come noi il wwf per aiutare le specie in via di estinzione